Nicola Affronti (UDC) intervistato da “IL PERIODICO” per il numero di Dicembre: “SIAMO FAVOREVOLI AL RIPRISTINO DELLE ISOLE ECOLOGICHE”

Nicola Affronti (UDC) intervistato da “IL PERIODICO” per il numero di Dicembre: “SIAMO FAVOREVOLI AL RIPRISTINO DELLE ISOLE ECOLOGICHE”

VOGHERA – “SIAMO FAVOREVOLI AL RIPRISTINO DELLE ISOLE ECOLOGICHE”

12640482_10208555110900628_5562990147134367_o

Nicola Affronti, dal 2010 Presidente del Consiglio comunale di Voghera, riconfermato dopo le amministrative dello scorso anno è stato anche il più votato tra tutte le liste con ben 596 voti di preferenza personali. Capolista dell’UDC alle ultime elezioni è stato eletto in consiglio comunale insieme agli altri esponenti del partito che sedevano in maggioranza per l’UDC (Alida Battistella, Daniela Galloni, Gianfranco Geremondia ed Elisa Piombini), oggi come è noto tutta l’amministrazione comunale è sospesa in attesa del rifacimento del turno di ballottaggio che si terrà tra fine gennaio e i primi giorni di febbraio. Ballottaggio che vedrà la sfida tra il Sindaco sospeso Carlo Barbieri ed il suo antagonista Pier Ezio Ghezzi.

A Nicola Affronti (UDC) è dedicata l’intervista di oggi.

Referendum costituzionale, lei è un convinto assertore delle ragioni del NO, perchè?

“Sono un convinto assertore delle ragioni del NO contro una riforma fatta veramente male che creerà solo problemi, pertanto il mio è un NO convinto sul merito non contro qualcuno perché credo fermamente che la Costituzione sia la base del vivere civile e debbano essere fatte riforme che amplino la sovranità popolare anziché limitarla.

Su questa riforma si è fatta molta demagogia per attirare voti favorevoli e nascondere alcuni aspetti che non avrebbero portato sicuramente consenso. Auspico che le forze politiche dal clima conflittuale di oggi possano passare a ridiscutere alcuni aspetti e ritrovare quell’unità che animò in un momento storico particolare i nostri padri costituenti dal 2 giugno 1946 fino all’entrata in vigore della Costituzione vigente il 1 gennaio 1948″.

Ad inizio anno si terrà il Ballottaggio per il Sindaco di Voghera

“Sono il Presidente del Consiglio, ora sospeso, della seconda amministrazioni Barbieri, ho cercato per quanto possibile di lavorare per la città, in coerenza con il mandato ricevuto dai miei elettori così come ho fatto nel mandato precedente. Dico autorevolmente che l’UDC conferma il sostegno a Barbieri in presenza di un quadro politico rappresentato dalla coalizione che lo ha sostenuto al primo turno (Forza Italia, UDC, NCD e liste civiche)”.

Il discorso per voi è solo la riconferma della coalizione precedente?

“Riteniamo che vada cercato il consenso – a coalizione del primo turno riconfermata – degli elettori che condividono ciò che abbiamo fatto in questi anni per far crescere e rivitalizzare la nostra Voghera e che magari al primo turno possano aver fatto scelte diverse”.

Sul tema raccolta differenziata in città che è al centro di tante polemiche qual è oggi la sua posizione?

“La nostra ASM, fiore all’occhiello della nostra amministrazione grazie agli ottimi risultati raggiunti in termini di utili di bilancio, aveva in precedenza attuato una diversa politica che aveva portato ad un incremento della raccolta differenziata rispetto al passato. Con la gestione commissariale, si è voluto, inspiegabilmente alla vigilia del voto, forzare la mano su una raccolta porta a porta generalizzata iniziata nel centro storico, senza una capillare informazione ed una corretta programmazione della rimozione graduale dei bidoni creando smarrimento nella popolazione.

Siamo favorevoli al ripristino delle isole ecologiche, per la raccolta differenziata che avevamo installato in tutta la città. Se invece si persiste sulla strada del porta a porta spinto, in subordine, siamo a richiedere dei correttivi per evitare che la città si trasformi in una discarica a cielo aperto come è stato in questo periodo il centro storico.

Chiediamo un potenziamento del ritiro dell’umido e dei rifiuti indifferenziati almeno una volta al giorno, per evitare la stagnazione dei rifiuti nelle abitazioni o nelle aree condominiali nonché il ripristino delle isole ecologiche almeno per le attività commerciali. Utilizzo di mezzi bivasca per razionalizzare la raccolta e provvedimenti ponderati per raggiungere positivi risultati e limitare il disagio.

Una considerazione, se la TARSU (tassa rifiuti, ndr) con la nostra Amministrazione, grazie ad una gara fatta da ASM, è stata ridotta, oggi con le scelte fatte dalla gestione commissariale, rischia di aumentare di nuovo a causa dei costi sostenuti per queste ultime scelte. Scelte che in passato (porta a porta spinto) erano state più volte richieste dal PD con un suo consigliere, oggi sospeso, e che ora si rivelano problematiche e di difficile gestione.

Tema caldo in città quello della sicurezza in parte collegato con il problema dell’Immigrazione, cosa ne pensa?

“Personalmente ritengo la sicurezza un tema prioritario della città, tant’è che mi sono impegnato in prima persona con il Sindaco e l’amministrazione per salvare la compagnia carabinieri di Voghera che nel 2014 rischiava di essere cancellata, oggi questo pericolo è scongiurato.

Occorre comunque continuare ad avere la massima attenzione al problema della sicurezza, grazie alla nostra amministrazione, partecipando ad un bando, abbiamo ottenuto i fondi regionali per installare le telecamere per il controllo veicoli che transitano in città e per altri interventi in tema di sicurezza. C’è la volontà di continuare su questa strada e abbiamo una grande considerazione per il lavoro quotidianamente svolto dalle forze dell’ordine presenti a Voghera: Carabinieri, Commissariato di Polizia, Polizia Stradale e Polizia Ferroviaria, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria e la nostra Polizia Locale.

In merito al problema dell’immigrazione, bisogna distinguere tra l’accoglienza dei richiedenti asilo, provenienti da Paesi teatro di guerra, che sono in attesa di essere riconosciuti tali ed hanno diritto ad essere accolti e, tra coloro che invece non provengono da tali Paesi e che quindi devono essere trattati diversamente. Tutti però devono rientrare in una programmazione nazionale che ne contingenti l’arrivo, oggi indiscriminato e non più sostenibile. Comunque si deve trovare il modo di impegnarli in lavori socialmente utili ed in corsi di conoscenza della lingua italiana al fine di poterli integrare nel rispetto del tessuto sociale e della cultura del Paese che li ospita.

Come UDC di Voghera chiederemo al Commissario Prefettizio, che è anche Vice Prefetto Vicario, di conoscere i numeri dei richiedenti asilo presenti in città alloggiati dalla Prefettura sia negli alberghi sia in case private, dato che ad oggi è sconosciuto, ma che la città deve conoscere anche per poter fare raffronti con altre realtà e valutarne l’impatto.

Sul tema del lavoro e dell’occupazione?

“Il tema ci sta particolarmente a cuore, tant’è che seguiamo con particolare attenzione e interessamento la vertenza in essere alla Cameron ed in altre realtà cittadine che danno segni di grave sofferenza. Apprezziamo in questo quadro anche l’impegno in regione del consigliere di Area Popolare Vittorio Pesato per dare sostegno alle aziende in crisi attraverso finanziamenti pubblici”.

Cosa si augura per la città l’anno prossimo?

“Auspico che torni la nostra amministrazione che ha rivitalizzato e fatto molto per la città in questi anni, che Voghera possa tornare a splendere anche attraverso molti progetti temporaneamente sospesi a causa del commissariamento, penso – a titolo esemplificativo, ma non esaustivo – al teatro sociale per cui tanto abbiamo fatto, alla Fiera dell’Ascensione che quest’anno non è stata degna della sua plurisecolare tradizione, ad una Voghera che torni ad essere illuminata a Natale come gli anni scorsi, insomma ad una Voghera che ritorni ad essere amministrata con la V maiuscola”.

This post was written by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookies per offrirti un esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy

Cookie policy

Cookie Policy

Uso dei cookie

Il Sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.

Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.

Tipologie di Cookie

Cookie tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
  • di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da e che che quindi non risponde di questi siti.

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Se desideri approfondire le modalità con cui il tuo browser memorizza i cookies durante la tua navigazione, ti invitiamo a seguire questi link sui siti dei rispettivi fornitori.

Mozilla Firefox https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Google Chrome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Internet Explorer http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Safari 6/7 Mavericks https://support.apple.com/kb/PH17191?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari 8 Yosemite https://support.apple.com/kb/PH19214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari su iPhone, iPad, o iPod touch https://support.apple.com/it-it/HT201265

Nel caso in cui il tuo browser non sia presente all'interno di questo elenco puoi richiedere maggiori informazioni inviando una email. Provvederemo a fornirti le informazioni necessarie per una navigazione anonima e sicura.

 



Chiudi